martedì, dicembre 10, 2019
Home I ruoli arbitrali

I ruoli arbitrali

Referee

E’ responsabile dell’amministrazione della gara. Annuncia i falli e la loro applicazione alle squadre e al pubblico. Si posiziona dentro il campo dalla parte della squadra in attacco a circa 10-12 yard dalla linea di scrimmage (linea immaginaria parallela alla linee di fondo campo che passa attraverso la posizione del pallone) ed ha la responsabilità sui falli subiti dal quarterback o dal kicker/punter nelle azioni in cui viene calciato il pallone. Tranne che nelle crew da 6-7, gestisce il play clock dei 25 secondi.

Umpire (U)

Aiuta il Referee nell’amministrazione dei falli. E’ colui che riposiziona il pallone alla fine di ogni azione. La sua posizione è dentro il campo dalla parte della squadra in difesa (circa 5-7 yard dalla linea di scrimmage) ed ha la responsabilità di valutare la regolarità dei blocchi fatti o subiti dai 5 giocatori posizionati al centro della formazione della squadra in attacco (linea ristretta).

Head Linesman (HL o L)

Ha la responsabilità di indicare dove posizionare i pali della catena delle 10 yard e il box conta-down. Si posiziona appena fuori dalla linea laterale del campo (side line) all’altezza della linea di scrimmage. Prima dell’inizio di ogni azione, valuta se i giocatori della squadra in attacco si siano mossi prima che sia messa in gioco la palla o i giocatori della squadra in difesa abbiano superato la linea di scrimmage. Si muove lungo la side line in modo da seguire da dietro il portatore di palla e valutare eventuali falli commessi dai difensori contro di lui. Nei giochi in cui viene passato il pallone con un lancio ha la responsabilità di decidere (spesso in collaborazione col Side Judge) se il passaggio è stato completato o no e se il ricevitore ha subito o commesso falli di interferenza. Ha il compito di segnalare la fine dell’azione di gioco e indicare all’Umpire dove posizionare il pallone per l’azione successiva. Nelle azioni in cui il pallone è posizionato inizialmente entro le 7 yard dalla linea di meta (goal line) ha la responsabilità di giudicare se il pallone (portato da un giocatore o ricevuto dopo un lancio) abbia superato la goal line segnalando il Touch Down (TD).

Line Judge (LJ)

Si posiziona appena fuori dalla side line all’altezza della linea di scrimmage dal lato di campo opposto rispetto a quello occupato da HL. Ha gli stessi compiti dell’HL tranne che la gestione della catena. Collabora con HL per indicare all’U dove posizionare il pallone. Visto che è l’arbitro di fronte alla catena, ha la responsabilità di valutare in prima battuta se un primo down è stato raggiunto o meno: in caso di incertezza, comunica al Referee che sarebbe opportuno fare una misurazione. Collabora con il Field Judge per quel che riguarda le decisioni da prendere (compresi falli) sulle azioni di gioco in cui c’è stato un lancio del pallone.

Side Judge (SJ)

Si posiziona dallo stesso lato del campo dell’HL, sempre fuori dalla side line, a circa 15-20 yard dalla linea di scrimmage. Si muove lungo la side line (andando indietro verso fondo campo) precedendo il portatore di palla in modo da tenerlo tra se e l’HL: ha la responsabilità di valutare la regolarità dei blocchi tra i giocatori che si trovano davanti il portatore di palla. Nelle azioni in cui c’è un lancio molto lungo ha la responsabilità di decidere (spesso in collaborazione col Back Judge) se il passaggio è stato completato o no e se il ricevitore ha subito o commesso un fallo. Ha sempre la responsabilità di decidere se viene segnato un Touch Down, a parte nei casi in cui il pallone sia posizionato inizialmente entro le 7 yard dalla goal line. Nelle azioni in cui viene tentato di segnare calciando il pallone (Field Goal o Try), si posiziona in mezzo al campo dal lato della squadra in difesa, dividendosi con l’Umpire la responsabilità di valutare la regolarità delle azioni dei giocatori della linea ristretta. Infine, in una crew a 7, ha il compito di gestire il cronometro della partita.

Il Side Judge è presente solo in crew da 6 o 7 arbitri.

Field Judge (FJ)

Si posiziona e si muove come il SJ ma dal lato del campo del LJ. Ha le stesse responsabilità del SJ, ma nelle azioni in cui viene tentato di segnare un field goal si posiziona dietro la porta allineandosi al palo più vicino alla sua side line, in modo da valutare se la palla ha attraversato l’area compresa tra i pali e la traversa della porta.

Il Filed Judge è presente solo in crew da 6 o 7 arbitri.

Back Judge (BJ)

Si posiziona in mezzo al campo dal lato della squadra in difesa. E’ l’arbitro che sta più lontano dalla linea di scrimmage, partendo a circa 20-25 yard da questa. Si muove all’indietro come il FJ e il SJ, stando attento a non avere alcun giocatore alle sue spalle. A seconda che l’azione sia più vicino al lato dell’uno o dell’altro, collabora col SJ o FJ nel prendere decisioni (compresa l’assegnazione di un Touch Down) nelle azioni in cui è stato provato un lancio lungo. Nelle azioni in cui viene calciato il pallone senza tentare un field goal, si posiziona dietro e lateralmente al giocatore più profondo della squadra in ricezione, valutando eventuali azioni scorrette commesse nei suoi confronti. Nei giochi in cui invece viene fatto un tentativo di realizzazione di un field goal, si posiziona dietro la porta ma dietro il palo più vicino al lato del SJ e collabora col FJ nel valutare se il field gol è stato segnato o no. Il Back Judge è presente solo in crew da 5 o 7 arbitri. In crew da 5, gestisce il cronometro di gara, in crew da 7 invece gestisce il play clock da 40 o 25 secondi.